Seconda parte isole del vento


Papeete è un comune francese di 26.017 abitanti, capoluogo della collettività d’oltremare della Polinesia francese, e si trova sull’isola di Tahiti.
La città ha circa 26.181 abitanti (aggiornato al 2002), ma tutta l’area urbana circostante ha circa 127.635 residenti.
Mezza Papeete fu poi distrutta da un grande incendio nel 1884 e danneggiata da un ciclone nel 1906.L’aeroporto internazionale di Papeete, l’aeroporto di Tahiti-Faa’a, fu completato e aperto nel 1962.
Tahitiani:

La società tahitiana è stata composta di regni e territori basati sulla parentela e il potere militare tra i vari clan. Un clan era guidato da un capo (Ari’i rahi), nobili (Ari’i) e capi minori. GliAri’i erano ritenuti discendenti degli dei polinesiani investiti di un potere soprannaturale.Un simbolo del loro status erano le cinture di piume rosse. Tuttavia, i capi clan non detenevano il potere assoluto e il loro ruolo includeva il consulto in assemblee generali o consigli, soprattutto in tempi di guerra.Il marae era un luogo sacro di culto costituito da una piattaforma di pietra sollevata nel terreno all’aperto, che svolgeva una funzione culturale simile a quella di strutture simili in altre società polinesiane. Il marae era il centro della vita spirituale e sociale del clan. Qui venivano invocati gli dei e proclamati i capi. Era anche un luogo per cerimonie di preparazione alla guerra, le celebrazioni delle nascite così come i rituali di sepoltura.
Marae:


Demografia tahiti:
Gli indigeni di Tahiti sono di origini polinesiane comprendono il 70% della popolazione a fianco degli europei, asiatici (in sostanza, cinesi) e gente dal patrimonio misto a volte indicato come demis. Essi costituiscono la maggior parte della popolazione della Polinesia francese. Molte persone provenienti dalla Francia metropolitana vivono a Papeete e nella sua periferia, in particolare Punaauia e costituiscono quasi il 20% della popolazione

La cultura di Tahiti include una tradizione orale che include la mitologia di varie divinità e credenze così come antiche tradizioni come il tatuaggio e la navigazione.
L’annuale Festa di Heiva nel mese di luglio è una celebrazione della cultura tradizionale, danza, musica e sport tra cui una gara di lunga distanza tra le isole della Polinesia francese, su una moderna canoa a bilanciere.
Danza Tahitiana:
Una delle immagini più conosciute delle isole è la famosa danza tahitiana. La ʻōteʻa, talvolta scritta come otea, è una danza tradizionale di Tahiti, dove i danzatori, in piedi in più file, eseguono diverse figure pose. Questa danza, facilmente riconoscibile per il veloce agitarsi dei fianchi e gonnellini di paglia viene spesso confusa con l’hawaiana hula, una danza in genere più lenta e graziosa che si concentra più sui movimenti delle mani che sui fianchi.

Pagina successiva Pagina precedente
Indice
Polinesia Divisioni amministrative Isole Australi
Australi 2 Isole Marchesi Marchesi 2
Marchesi Sud Isole Gambier Gambier famose
Gambier minori Isole della società Isole sottovento
I.sottovento 2 Isole sottovento 3 Isole del vento
Isole del Vento 2 Isole del Vento 3 Isole del Vento 4
Isole Tuamotu Cultura Polinesiana Info Turistiche
Economia
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...