Itinerario affascinante: da Berlino a Helsinki

maps

Sono mesi ormai che sogno di visitare la fantastica capitale tedesca, ed a questo desiderio si intreccia quello di visitare tutta la Polonia settentrionale.
Cosi mi sono “armato” di una guida turistica e con l’aiuto di informazioni reperite su internet, ho deciso di tracciare un itinerario da sogno.
Userò questo blog come un quaderno di appunti e quando avrò ulteriori informazioni aggiornerò il contenuto di questa pagina.
Questo sogno inizia da Berlino, attraversa la Polonia occidentale,(Pomerania occidentale>Pomerania>Cuiavia-Pomerania), continua attraversando i due voivodati Varmia-Masuria e Podlachia; inoltre passa per la Lituania (Vilnius), la Lettonia (Riga), l’Estonia (Tallin), fino ad arrivare in Finlandia (Helsinki).
Ecco l’itinerario tracciato su google maps:

  • Percorso
  • Il viaggio inizierà da Berlino e proseguirà per la Polonia nord-occidentale.
    Guardando sul sito dell’eurolines ho notato che il biglietto da Berlino a Darlowo(Koszalin) per gli adulti che superano i 26 anni,costa circa 45 euro e sono 5 ore di viaggio.
    Darlowo è una località balneare del litorale baltico e si trova in Pomerania.
    La Pomerania si estende lungo tutto il litorale baltico dall’Odra alla Vistola ed è caratterizzata da una fascia litoranea in cui falesie si alternano a spiaggie con dune, lidi, lagune e laghi costieri,alle spalle della quale si estendono colline moreniche coperte da vasti boschi e costellati da laghi e stagni.
    La Cuiavia occupa l’entroterra tra i bacini dei fiumi Vistola e Brda.
    Dal punto di vista naturalistico la Pomerania è insieme alla Varmia la regione più entusiasmante,infatti il mare attrae milioni di turisti ogni estate,tra cui scandinavi e tedeschi.
    Oltre alle zone costiere è anche molto invitante la zona vicino a Danzica, in particolare le aree collinari della cassubia e del Kociewie, questi raggiungono l’apice della bellezza nei pressi di Kartuzy.
    In questo viaggio sarà la Polonia la nazione principale a cui dedicherò più interesse,di conseguenza di seguito metterò la mappe che illustreranno le città polacche che fanno parte di questo percorso.
    Ecco la mappa della Pomerania occidentale(Wojewòdztwo Zachodniopomorskie),Pomerania(Wojewòdztwo Pomorskie),Cuiavia-Pomerania(Wojewòdztwo Kujawsko- Pomorskie).
    Pomerania occidentale
    Sulla cartina precedente e in quella seguente i bollini verdi rappresentano le città che vorrei visitare.
    Quindi per non sprecare km, ho scelto di mantenermi più o meno lungo le zone costiere e le aree collinari della Cassubia, tra cui la città di Kartuzy.
    Potrei scegliere di non visitare le città di Kartuzy e Żukowo, sostituendole con le città che compongono l’affascinante Costa dell’Ambra.
    In questo percorso ho scelto le zone più belle a livello naturalistico.
    Dopo aver visitato tutte le città presenti sulla cartina precedente (segnate col bollino verde) da Danzica proseguirò per Elbląg che si trova nel voivodato Varmia-Masuria.
    Giunto ad Elbląg il mio obiettivo è quello di prendere il battello che attraverso il canale porta a Ostroda.
    Questo battello in pratica cammina sull’erba e percorre il Canale di Elbląg che è lungo 80 km ed è un capolavoro di ingegneria idraulica ottocentesca.
    Il canale che collega Elbląg a Ostroda è una delle vie d’acqua più interessanti d’Europa e praticamente il battello cammina quasi sull’erba.
    Per percorrere i suoi 81 km in battello si impiegano 11 ore.
    A volte le immagini “parlano” più delle parole,quindi ecco una foto:
    canale  Elbląg
    Per superare i 99,5 metri complessivi di dislivello fra un lago e l’altro,è stato creato un elaborato sistema di chiuse e di binari,lungo cui le imbarcazioni vengono fatte scorrere sul terreno asciutto quando la differenza di livello è troppo forte.
    A tal proposito ecco il link del sito
    Arrivati ad Ostroda vorrei dirigermi verso la vicinissima Olsztyn raggiungibile in poco più di 40 KM.
    Olsztyn è il capoluogo del voivodato di Varmia e Masuria.
    Ecco la cartina della Varmia–Masuria(Warminsko Mazurskie) e Podlachia(Wojewòdztwo Podlaskie):
    Varmia e Masuria
    Da Olsztyn dopo circa 85 km raggiungerò la bellissima Mikołajki per poi proseguire verso Giżycko.
    Queste ultime 2 città distano appena 35 km e da Giżycko andrò ad Augustów per prendere l’autobus e proseguire in direzione di Vilnius.
    Anche su questa cartina i bollini verdi rappresentano le città da visitare e i bollini blu indicano le città che hanno i collegamenti (con gli autobus eurolines) con Vilnius.

    Ecco il link del sito dell’eurolines che in questo caso servirà per indicare i collegamenti dalla Polonia a Vilnius (Wilno in polacco).
    Poi da Vilnius proseguirò per Riga, poi Tallin ed infine il capolinea Helsinki.

    Ecco un tabella cliccabile con le schede turistiche delle città da attraversare in questo percorso.

    Indice
    Berlino Darłowo Łeba
    Hel Jastarnia Gdynia
    Sopot Żukowo Kartuzy
    Gdańsk Elbląg Ostróda
    Olsztyn Mikołajki Giżycko
    Augustów Vilnius Riga
    Tallinn Helsinki Inizio itinerario

    Lascia un commento

    Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...