Gdańsk

Danzica
Gdańsk in polacco o Danzica in Italiano,è una città sul Mar Baltico, con una storia lunga e articolata. Danzica è la sesta città della Polonia per dimensioni, ne è il porto principale, ed è il capoluogo del voivodato della Pomerania .
La città giace sulla costa sud della baia di Danzica (sul Mar Baltico), e con la sua popolazione di circa 460.000 abitanti (2002), è la città principale della provincia storica della Pomerania Orientale. I suoi abitanti si chiamano Gedanesi dall’antico nome latino della città che era Gedanum.
La popolazione è stata culturalmente ed etnicamente diversa, data da tedeschi, polacchi, fiamminghi, ebrei, scozzesi ma soprattutto olandesi, che lasciarono la più significativa impronta architettonica nel centro storico.
Danzica è situata alla foce del fiume Motława, una diramazione del delta della Vistola, il cui sistema fluviale collega il 60% del territorio polacco, dando alla città un vantaggio unico come centro dei commerci marittimi della Polonia. Nel passato, Danzica seppe sfruttare ottimamente questo vantaggio, mantenendo la posizione di più grande città polacca fino al 1770.
stare mesto
spiaggia danzica

  • Glowne Miasto
  • La zona principale di Danzica,è il nucleo più antico e l’area in cui si concentrano i maggiori tesori antichi della città.
    Dalla Brama Zielona si estendeva la strada reale “Droga Kròlewska” percorsa solennemente dai sovrani in visita a Danzica.
    A nord della strada reale sorge l’imponente chiesa di S.Maria .

  • Targ Weglowy
  • L’antico mercato del carbone è oggi una piazza poco attraente,ma conserva molto fascino.

  • Zlota Brama
  • La porta d’oro venne costruita nel 1612-1614 da Abraham van de Blocke,come un arco trionfale romano.

  • Ulica Dluga
  • Oltre la porta d’oro,la via era ed è ancora oggi,la strada più importante della città principale,dove le famiglie più ricche di Danzica avevano i loro palazzetti dall’ampio ventaglio di stili,dal gotico al neoclassico,con le tipiche facciate strette,coronate da frontoni o attici e ornate da una varietà di decorazioni.
    Ratusz Glòvnego Miasta
    In fondo all’Ulica Dluga,sulla sinistra domina l’imponente edificio in mattoni del Municipio.

  • Dlugi Targ
  • Il mercato lungo,secondo ed ultimo tratto della strada Reale,è in sostanza il prolungamento dell’Ulica Dluga,che qui si amplia in una piazza,dove un tempo si teneva il mercato ed è il salotto della città.
    Qua si possono ammirare:
    La Fontanna Neptuna(Fontana del Nettuno),la zlota Kamienika(casa d’oro)e la Brama Zielona(porta verde).

  • Ulica Mariacka
  • Dietro la chiesa di Santa Maria(Kosciòl Mariacka),inizia la suggestiva via omonima,bordata di palazzetti antichi dai tipici przedproza,terrazzini in cima a pochi scalini su cui si aprono gli ingressi delle case o delle botteghe.Proseguendo per questa via,si incontra la ricostruita Brama Sw.Ducha(Porta di S.Spirito),che da accesso alla via omonima,dove nel 1788 naque Arthur Schopenhauer.
    Proseguendo si incontra l’antica gru per il carico e lo scarico delle merci sulle navi.
    Più avanti si incontra la chiesa di San Nicola,il solo edificio sacro che non ha subito danni nell’ultima guerra.

  • Stare Miasto
  • Stare Miasto
    A nord del Podwale Staromiejskie si estende la città vecchia che a dispetto del nome,oggi ha un aspetto più moderno della città principale.

  • Ulica Bielanska
  • Alle spalle della chiesa di S.Elisabetta(Kosciol Sw.Elzbiety),Ulica Bielanska è la breve via che porta nel cuore della città,ed è nobilitata da due importanti edifici,tra questi ci sono la chiesa di S.Giuseppe e il Municipio della città.

  • Wielki Mlyn
  • Accanto al municipio vi è il canale della Radunia,scavato dall’ordine Teutonico per azionare gli impianti dell’industria medioevale di Danzica,forma un isola su cui sorge il grande mulino.
    Sul lato di questo mulino,in Ulica Rajska leva la sua mole possente la chiesa gotica di S.Caterina.

  • Stare Przedmiescie
  • A sud della città principale(Glòwne Miasto)vi è il vecchio sobborgo,quartiere artigiano.

  • Muzeum Narodowe
  • Questo Museo è uno dei più ricchi musei d’arte della Polonia,ed è il Museo Nazionale di Danzica.

  • Quartiere Wrzeszcz
  • Questo quartiere è uno dei più piacevoli,è incentrato sugli atenei e sulle istituzioni culturali che vi sorgono.

  • Quartiere Oliwa
  • Si trova a circa 8 Km dal centro storico,qui nel 1186 il duca di Pomerania(Sambor)fondò un’abbazia cistercense che raggiunse presto grande importanza e ricchezza,stimolando la nascita di un borgo e promuovendo attività artigianali e agricole sui suoi vasti possedimenti.
    Intorno al complesso cistercense si estende un bel parco,composto da un giardino alla francese e un parco romantico all’inglese,ricco di essenze rare,attraversato dal torrente di Oliwa che forma vasche e specchi d’acqua.

  • Dintorni:
  • Nei dintorni di Danzica ci sono le città di Sopot (a circa 8 Km),la città di Gdnya(a circa 9 Km),la città di Zukowo(a circa 16 Km),poi a 22 Km a nord di Gdynia,lungo la propvinciale 216 da Wladyslawowo si protende nel baltico la stretta e bellissima penisola di Hel ,lunga 34 Km e larga da m 200 a 3Km,tutta un susseguirsi di spiaggie sabbiose e pinete,scandite da graziosi paesini di pescatori,inoltre a pochi Km a est di Danzica inizia la bellissima Costa dell’Ambra.

    Ecco un tabella cliccabile con le schede turistiche delle città.

    Indice
    Berlino Darłowo Łeba
    Hel Jastarnia Gdynia
    Sopot Żukowo Kartuzy
    Gdańsk Elbląg Ostróda
    Olsztyn Mikołajki Giżycko
    Augustów Vilnius Riga
    Tallinn Helsinki Inizio itinerario

    Lascia un commento

    Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...