Costa degli Aranci

La Costa degli Aranci è considerata una delle più belle in assoluto di tutta la Calabria. La sua parte centrale è interessata dalla presenza di promontori rocciosi di granito bianco che disgregano dolcemente verso il mare. Va da Botricello a Guardavalle Marina.

Sulla cartina seguente la Costa degli Aranci è evidenziata col colore arancione ed è indicata con la freccia. Basta cliccare sulla cartina per accedere all’itinerario su google maps.

calabria-coste
Gli estremi geografici di questo vasto tratto costiero sono caratterizzati da basse spiagge miste di sabbia e ciottoli, soprattutto in corrispondenza delle foci dei fiumi contermini, la parte centrale della Costa degli Aranci è interessata dalla presenza di promontori rocciosi di granito bianco che digradano dolcemente verso il mare. Agli arenili ciottolosi delle lunghe spiagge di Botricello, Cropani e Sellia Marina a nord e di Isca sullo Ionio e Badolato Marina a sud, si contrappone il possente promontorio di Stalettì che offre gli scorci più belli e suggestivi dell’intera Costa degli Aranci. Il promontorio, che si alza a sud della lunga spiaggia di Squillace Lido, è costeggiato dalle spiagge di Copanello a nord, a sud digrada dolcemente verso la bianche spiagge di Montepaone Lido e Soverato. Al centro del promontorio Caminia, località del comune di Stalettì,caratteristica per le sue belle scogliere granitiche a picco sul mare cristallino che formano piccole e colorate grotte marine.

Fra le zone più belle della Costa degli Aranci troviamo:

Botricello

BOTRICELLO 1Botricello è un comune di 5.023 abitanti della provincia di Catanzaro. Cittadina posizionata nel Golfo di Squillace, è divenuta autonoma nel 1957, dopo che per anni ha fatto parte del vicino comune di Andali. Non vanta una lunga tradizione storica, ma le belle spiagge e un clima particolarmente mite hanno dato un notevole impulso al turismo balneare che costituisce la sua principale risorsa economica. Il paese ha due siti, Botricello superiore (o Soprano) che costituisce il nucleo antico ed è localizzato, verso l’interno, sulle colline, e Botricello (nuova), vicino alla costa, che invece si è sviluppata a partire dal secondo dopo guerra ai margini della Strada statale 106 Jonica. Il paese nuovo ha spiagge lunghe con la sabbia bianca.

Sellia Marina

sellia_marina_catanzaro_1Sellia Marina è un comune italiano di 7.111 abitanti della provincia di Catanzaro, in Calabria. Si trova al vertice settentrionale di un’area densamente popolata che passa da Catanzaro e arriva fino a Soverato per un totale di circa 150.000 abitanti. Ha una superficie di 4.086 ettari e si trova nella zona settentrionale del Golfo di Squillace, tra i fiumi Simeri e Frasso; quasi 14 i km di ampia spiaggia compresi nei confini comunali. La zona è caratterizzata da spiagge bianche, dalla sabbia fine e circondata dalla pineta che è ben curata.

Catanzaro Lido

1_1Catanzaro Lido è il quartiere costiero di Catanzaro; situato in linea d’aria 8 km (16 km percorrendo la SP17) a sud rispetto al centro cittadino, si estende per circa 5 km lungo la costa ionica. Originariamente denominata Marina di Catanzaro, insieme ai quartieri Aranceto, Corvo, Fortuna, Casciolino, Giovino e Barone forma la 4a Circoscrizione territoriale di Catanzaro. Più che periferia viene considerato dai cittadini catanzaresi come un vero e proprio centro cittadino sul mare, il “centro turistico-balneare” di Catanzaro. Nel quartiere è presente un lungomare di circa 2 km lungo il quale sono situati numerosi centri di ristorazione, bar, locali notturni e alberghi.
Proprio dal quartiere inizia il tratto di costa di circa 20 km che va fino a Soverato soggetto ad importanti flussi turistici estivi. Situato tra la foce del Corace e il rione Casciolino, è anche sede di un piccolo porto turistico ed è attraversato dalla linea ferroviaria e dalla strada statale jonica (SS106/E90), importanti arterie di comunicazione che uniscono Reggio Calabria a Taranto, costeggiando il Mar Jonio e passando da Crotone. Nel periodo estivo è molto frequentato il quartiere di Giovino.

Squillace Lido

Squillace-Lido_3Squillace è un comune italiano di 3.417 abitanti in provincia di Catanzaro. La Squillace Storica (detta anche Squillace Superiore o Squillace Antica) sorge su tre colli a circa 344 metri s.l.m., i quali sono chiusi da due torrenti, l’Alessi e il Ghetterello. La cittadina è posta in una posizione strategica per il controllo dell’omonimo golfo, sul quale sorgono i quartieri di Squillace Marina (detta anche Squillace Lido ) e Fiasco Baldaia. Negli ultimi trenta anni si è visto sviluppare lungo le spiagge della città antica un centro balneare in rapida espansione, che vede nella stagione estiva aumentare di quasi il doppio i suoi residenti. Conosciuto prima con il nome di Squillace Scalo, per via dello scalo della stazione di Squillace, ora viene comunemente riconosciuto come Squillace Lido, o Marina.
Il nucleo storico si è formato lungo la via che collega la Strada Statale 106, all’altezza con il quadrivio che porta alla Squillace antica, fino alla strada che giunge al mare. Negli anni 40-50 gli Squillacesi scendevano a mare, e alcuni di loro prendevano possesso della spiaggia o delle zone circostante costruendo della “capanne o casupole di legno e paglia” i cosiddetti paghjari. Alcuni di questi villeggianti estivi hanno deciso di prendere dimora fissa, formando il primo nucleo della futura frazione. Intorno agli anni 70 Squillace Lido ha avuto un primo grande impulso di crescita dovuto alla realizzazione del gradevole lungomare e di un abbozzo di piano edilizio. La costruzione della chiesa di San Nicola Vescovo ha sancito anche la volontà di voler creare un nucleo stabile e residente in grado di poter soddisfare la spiritualità della popolazione. Negli ultimi anni l’arrivo a Squillace Marina non solo di squillacesi ma di cittadini di altri comuni limitrofi e non, ha dato un secondo forte impulso alla sua crescita. La costruzione di lidi estivi, di ristoranti e di piccoli negozietti dove si può trovare di tutto, rende un servizio non solo alla frazione ma all’intero comune. La crescita del turismo è stato infine motore e spinta per l’apertura di agriturismi e villaggi turistici. Oggi i cittadini di Squillace sono quasi equamente divisi tra chi vive nel centro storico e chi invece vive nelle frazioni; ricordiamo oltre che Squillace Lido, la frazione della Gebbiola e di Fiasco Baldaia.

Stalettì

16390-800x600-300x225Stalettì è un comune di 2.467 abitanti della provincia di Catanzaro. Situato sul golfo di Squillace, vanta un panorama che abbraccia una visuale che va da Crotone a punta Stilo. Fanno parte del comune di Stalettì anche le frazioni di Copanello (3,21 km),Caminia (3,38), Lucerta (2,46 km), Santa Maria del Mare Torrazzo (3,47 km), Torre Elena (2,61 km). Caminia di Stalettì è una delle località più suggestive della costa degli Aranci, grazie alla sua lunga spiaggia color avorio incastonata nella splendida scogliera di granito grigio. Un’incantevole località balneare estiva, vitale luogo di incontro per giovani turisti, un luogo in grado di ristabilire il perfetto equilibrio tra uomo e natura in ogni stagione dell’anno. Una stupenda baia adagiata su un lembo della costa ionica conosciuta ovunque nel mondo per la sua natura incontaminata, meta esclusiva per tantissimi vacanzieri in cerca di luoghi mozzafiato e di spiagge dalle acque cristalline.

Ecco una foto della scogliera di Caminia :

800px-Scogliera_di_Caminia_(Catanzaro)Tra Caminia e Copanello si trovano le famose Vasche di Cassiodoro utilizzate dagli antichi romani per l’allevamento delle murene e i cui fondali sono caratterizzati da sabbia bianchissima.

Copanello

jj Situata al centro del Golfo di Squillace, sul quello splendido tratto di costa detto Costa degli Aranci, l’intero territorio di Copanello è caratterizzato da colline lussureggianti della tipica flora e fauna mediterranea e da promontori di granito bianco che digradano dolcemente verso il mare, creando arenili di sabbia fine, mista a enormi scogliere granitiche perforate in alcuni punti da grotte in cui si insinua il mare, la più famosa delle quali è quella di San Gregorio, tra Copanello e la vicina frazione Caminia. La costa di Copanello è estremamente suggestiva, specie al momento dell’alba, quando i primi raggi solari, investendola di luce, creano uno spettacolare paesaggio surreale. A tratti la costa si articola in una spiaggia molto ampia e pittoresca, sempre ventilata da una leggera brezza rinfrescante, caratterizzata da un litorale di sabbia dorata o bianca, intervallata periodicamente dalle suggestive scogliere che sembrano ricordare la Costiera Amalfitana. Il mare è azzurro e con sfumature turchesi, ideale per nuotare, fare il bagno e con condizioni eccellenti per gli appassionati di snorkeling. Si suddivide in Copanello alta, Copanello lido e Santa Maria del Mare.

Pietragrande

pietragrandeFa parte del comune diMontauro e si trova nel cuore della Costa degli Aranci, a pochi chilometri da Catanzaro e Soverato, Pietragrande è da oltre trent’anni un centro balneare e turistico di altissimo livello. Il mare cristallino, le tante spiaggette, le scogliere incantevoli, le antiche tradizioni storiche, compongono una cornice splendida per una vacanza indimenticabile. Scogliere e dirupi si alternano a spiagge accessibili solo via mare, veri e propri angoli di paradiso.

Pagina successiva
Indice
Le coste della Calabria Costa degli Dei Costa Viola
Costa dei Gelsomini Costa degli Aranci Costa dei Saraceni
Costa degli Achei La Sila Cultura e gastronomia
Borghi P. Catanzaro Borghi P. Reggio C. Borghi P. Crotone
Borghi P. Vibo V. Borghi P. Cosenza Catanzaro
Reggio Calabria Cosenza Crotone
Vibo Valentia Info Calabria Tradizioni
Strutture turistiche Ristoranti Divertimento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...